Basta una mano di vernice (o due o tre) per ottenere lo stesso effetto di un cappotto? Esistono certamente vernici molto efficaci nell’abbattere il surriscaldamento estivo, grazie a una grande capacità di riflettere la radiazione solare e di irraggiare infrarossi. Ma da qualche tempo circolano anche offerte commerciali a proposito di vernici isolanti che sarebbero in grado di sostituire i materiali tradizionalmente usati nell’edilizia per l’isolamento invernale: dal polistirene alle varie fibre di vetro, legno e così via, fino all’aero-gel. Spesso il messaggio che viene dato è che basta uno strato millimetrico di queste vernici per ottenere lo stesso effetto di 10 cm di isolanti tradizionali.

Cerchiamo allora di fare chiarezza sull’argomento con l’aiuto dell’ANIT, associazione italiana per l’isolamento termico e acustico, ma vi diciamo subito che la risposta è un secco No. Con Valeria Erba, Presidente ANIT.

Articolo completo su www.radio24.ilsole24ore.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *