Negli Stati Uniti, l’8 settembre 1930 entra in commercio il nastro adesivo, commercializzato dalla produttrice 3M con il nome di “Scotch – Cellulose tape”.

Con il nome di “Scotch” l’azienda statunitense 3M (Minnesota Mining and Manifacturing) commercializza il nastro adesivo.
L’inventore è l’ingegnere trentenne Richard Drew che già nel 1925 aveva ideato il nastro adesivo per mascheratura.

scotch-tape-1930-e1359568617907
Lo “Scotch” fu in seguito rinominato “nastro adesivo cellophane” poiché veniva utilizzato prevalentemente da fornai, fruttivendoli e macellai per sigillare la pellicola trasparente in cui vendevano i propri prodotti.
Inoltre al tempo della Grande Depressione in molti trovarono comodo e conveniente ricorrere a questa nuova banda adesiva per risolvere il problema di piccole riparazioni che altrimenti sarebbero risultate molto più dispendiose.

catalog_item_image__key_db_ratioform_produktdaten_2096654__hero

Ad oggi, sono presenti sul mercato tipologie di Scotch che si differenziano per materiali, colla applicativa e telaio, a fronte di esigenze che coprono ora gran parte delle lavorazioni di artigiani edili e non solo. Colore Torino ha la possibilità di fornirle tutte a prezzi eccezionali, proponendoti la qualità oltre che il risparmio.

Ti aspettiamo!

 

Fonte: www.accaddeoggi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *