Il nuovo sistema di isolamento a cappotto “Termok8 HP®” è la risposta Ivas alle nuove restrittive prescrizioni in materia di Riqualificazione Energetica degli Edifici

TermoK8-HP-IVAS

Grazie all’impiego di componenti di ultima generazione ad elevate prestazioni termiche, frutto dei laboratori di ricerca e sviluppo Ivas e della consolidata partnership con Neopor by Basf, Termok8 HP® , rispetto a soluzioni tradizionali in EPS, a parità di spessore applicato e tipologia di supporto, migliora del 21% le prestazioni isolanti attestandosi come il sistema più performante di spessori ridotti e facile da posare.

Caratterizzato dall’innovativo pannello “EPS 30 HP” in grafite con superficie esterna bianca, prodotto in unico processo produttivo per  sintolaminazione, assicura totale omogeneità termica, stabilità dimensionale e perfetta squadratura, abbinando le prestazioni delle grafite con la semplicità e velocità di posa del tradizionale polistirene bianco.

Il sistema è costituito da uno speciale pannello HP (High Performance) made of Neopor, unisce alte prestazioni termiche (conducibilità ”λ” = 0.030 W/mK) e meccaniche presentando su entrambe le superfici una specifica lavorazione per migliorare l’adesione ed il legame meccanico con il supporto e lo strato rasante. Contribuisce alle elevate performance termiche la sinergia con il nuovo collante-rasante ad alta resistenza termica (Klebocem Termico) con valore di conducibilità λ=0.23 W/mK che assicura prestazioni isolanti quattro volte superiori ad un rasante-collante standard (λ=0.85 W/mK).

RESISTENZA TERMICA “R” E CONDUCIBILITÀ TERMICA ”Λ” : LE MIGLIORI DELLA CATEGORIA

La resistenza termica “R” è definita come il rapporto tra lo spessore dello strato considerato e la sua conducibilità termica ”λ” ed indica la difficoltà del calore nell’attraversare una parete ben definita: a parità di spessore dei suoi componenti, più è elevato il valore di resistenza migliore è il tipo d’isolamento adottato.

Il ciclo Termok8 HP grazie all’elevata prestazione del pannello isolante – EPS HP – ed all’adozione di uno specifico rasante termico presenta il valore più alto di resistenza termica tra i sistemi a cappotto che adottano EPS quale isolante: + 21% rispetto alle cicli tradizionali con EPS bianco, + 7 % rispetto ai cicli tradizionali con EPS grafite

Per meglio spiegare le caratteristiche performanti di TermoK8 HP® proponiamo un esempio di intervento su un edificio esistente costituito da telaio in c.a. e tamponamento in doppio tavolato di laterizio forato. Valutiamo l’esito di una riqualificazione con cappotto tradizionale e TermoK8 HP® a parità di supporto e spessori applicati , ipotizzando che il PONTE TERMICO causato da pilastri e solette incida sulla porzione di parete in oggetto per 2,5 mq e il tamponamento per mq 18 mq.

Nel caso di ristrutturazioni l’impiego del sistema TermoK8 HP® consente di ridurre gli spessori da applicare sull’involucro esterno rispetto a soluzioni tradizionali a cappotto in EPS recuperando spazio fondamentale in interventi sensibili come balconi e loggiati.

A naturale completamento delle alte prestazioni termiche, TermoK8 HP® propone le FINITURE RIFLETTENTI PLUS ad alto TSR (Total Solar Reflect): rivestimenti continui specificatamente formulati con pigmenti BASF per “heat management”, in grado di riflettere maggiormente la radiazione solare e realizzare finiture scure, anche nere, su cappotto termico limitando il riscaldamento eccessivo della superficie e minimizzando i rischi di decolorazione nel tempo.

Disponibili in varie granulometrie, aspetto pieno ed uniforme, formano un film resistente all’attacco di alghe, funghi e muffe, grazie ad un’innovativa formulazione certificata dal FRAUNHOFER-INSTITUT FÜR BAUPHYSIK di Monaco.

Fonte: Reteirene.it 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *